VI PRESENTO GIANNI TESSARI MR TRE BICCHIERI

VI PRESENTO GIANNI TESSARI MR TRE BICCHIERI

Lo hanno definito “Mr Tre Bicchieri”, l’enologo veronese che ha fatto incetta nel suo percorso professionale degli oscar del vino del Gambero Rosso: stiamo parlando di Gianni Tessari.

Vi raccontiamo un po’ di lui e delle sue “eno-creazioni”. La sua professionalità comincia a dare i primi frutti già negli anni Ottanta, quando imprime la sua firma sulle più importanti etichette di Soave e di Valpolicella. In una frase Gianni Tessari esprime l’essenza del suo lavoro : “Mi piace immaginare che il lavoro di un vignaiolo sia come quello di uno scultore. L’opera d’arte è già dentro il blocco di marmo e l’artista deve solo liberarla. Ugualmente il destino dei vini è già scritto nella terra da cui provengono, il vignaiolo deve solo saper riconoscerlo e darne vita”. Al suo impegno nella terra della Garganega e dell’Amarone, Gianni Tessari unisce una nuova sfida: completa il suo lavoro nella DOC Colli Berici ma soprattutto nella DOC Monti Lessini che oggi più che mai porta il suo nome. Di sfida parlo perché l’impegno che Gianni Tessari decide di affrontare non è per nulla facile. L’uva che decide di domare questa volta è l’uva durella, autoctona dei Monti Lessini, da cui nasce appunto il Durello che 1987 si fregia della Denominazione di Origine Controllata. Il durello viene da un’uva che per acidità è seconda solo all’asprinio di Aversa dalla Campania, un’uva ribelle insomma, da addomesticare. Nel 2013 Gianni Tessari prende le redini della storica azienda di spumanti durello Marcato In Lessinia e decide di ristrutturarla e imprimere la sua firma in modo indelebile. Marcato durello diventa Giannitessari. Tre sono i terroir su cui Il vignaiolo si esprime oggi. Oltre al durello dei Monti Lessini, sviluppa la produzione Doc Colli Berici ed infine la tanto amata terra della Doc Soave. L’azienda controlla 55 ettari di vigneto da cui  nascono circa 350 mila bottiglie tra vini fermi e spumanti. La gamma prodotti giannitessari comprende tre diversi Soave (un Soave doc e i Cru di Soave classico Monte Tenda e Pigno), due monovitigni (chardonnay, pinot nero), un passito di Durella (Monte Duello) e i vini rossi Due (da uve merlot e cabernet), Tai Rosso e Pianalto (da vecchie vigne di cabernet) da uve coltivate sui terreni dei Colli Berici. Del brand durello Marcato segue la gamma degli spumanti: I più semplici metodo charmat brut ed extra dry e i vini più struttutati metodo classico:  durello 36 mesi, anche in versione rosè, un  60 mesi e il primo e unico nel Veronese durello che sosta ben 120 mesi sui lieviti. Qui di seguito trovate l’intera gamma…diteci cosa ne pensate.

ENTRA NELLO SHOP e REGISTRATI Ricevi subito un buono sconto del 10% sul tuoi primo ordine


PRODOTTI CORRELATI