Sezione dedicata ai vini spumanti italiani selezionati da italianwinelovers. L'affascinante mondo delle bollicine italiane riassunto in una selezione di etichette rappresentative dei territori da cui provengono. Il Prosecco, emblema del brindisi italiano, è stato scelto laddove veniva garantita la qualità in tutte le fasi della produzione: dalla raccolta a mano allo scarso utilizzo di solfiti, dalla provenienza nella zona più antica e vocata, all'attenzione al disciplinare. Col saliz e Tenuta Baron ne sono produttori esemplari. Il veneto dei vini spumanti prosegue nella zona dei Monti Lessini nota per la coltivazione di uva durella che viene spumantizzata secondo il Metodo Classico, talvolta in uvaggio con pinot nero. Giannitessari e Dama del Rovere sono stati i produttori selezionati nella zona di Roncà proprio nel cuore dei Monti Lessini. Il Veneto si distingue anche per altri vitigni autoctoni spumantizzati con metodo Charmat: il moscato fior d'arancio spumante dolce e il Serprino (è così chiamato il glera che si raccoglie sui Colli Euganei). L'italia spicca inoltre nel panorama enologico internazionale per le bollicine della zona del Trento Doc. Ferrari con le sue Bollicine metodo classico da monovitigno (chardonnay o Pinot nero) è rappresentativa di quel territorio e degli alti livelli qualitativi raggiunti nella spumantizzazione italiana.

123 PRODOTTI TROVATI