STAPPARE COL BOTTO? PARLIAMONE! | Italian Wine Lovers
Italian Wine Lovers

STAPPARE COL BOTTO? PARLIAMONE!

STAPPARE COL BOTTO? PARLIAMONE!

A meno che non siate campioni di Formula 1 sul podio, o al cenone di Capodanno pronti al countdown, la bottiglia di spumante va stappata con criterio e il criterio ve lo ricordiamo noi. Siete curiosi?

Avete mai notato che al ristorante il sommelier accompagna il tappo della bottiglia di spumante e ve la stappa quasi in silenzio? Ecco non lo sta facendo per non disturbare i vostri vicini di tavolo ma per un chiaro motivo tecnico.
Sappiate che il produttore ci ha messo tanta energia e pazienza per creare quelle bollicine e versarle nel vostro bicchiere, sarebbe un peccato perderne buona parte in un botto.

Pensate che mediamente una bottiglia di spumante ha una pressione pari a 6 atm. Questa effervescenza ben integrata nel vino, soprattutto negli spumanti lungamente affinati e stapparla col botto non farebbe che comportare una perdita brusca di anidride carbonica, di effervescenza insomma. Abbiate quindi buone maniere quando stappate una bottiglia di spumante e ricordate di non lasciare mai incustodito il tappo privo di gabbietta protettiva perchè potrebbe scoppiare senza controllo ...effetto proiettile. Detto ciò, stappate con delicatezza la vostra bottiglia e godete di quel bel perlage nel vostro calice di vino.

Cin cin

REGISTRATI ALLA NEWSLETTER! Per te un buono sconto del 10% da utilizzare per i tuoi acquisti su IWL

Articoli Correlati

Card image cap
VINO IN BARCA? 10 REGOLE D'ORO

Il connubio perfetto dell’estate? Barca e un calice di vino. Nella diapositiva perfetta del winelover vi immaginiamo in prua, accarezzati dal...

Leggi tutto...
Card image cap
LE CALORIE DEL VINO. ECCO COSA DEVI SAPERE

Alzi la mano chi non ha mai fatto un pensiero sulle calorie che apporta un bicchiere di vino. Tanto è ricorrente, soprattutto durante le fes...

Leggi tutto...
Card image cap
NON E' SEMPRE COLPA DEL TAPPO

NON E’ SEMPRE COLPA DEL TAPPO. OGGI PARLIAMO DEL GUSTO DI LUCE: Non esiste solo l’odore di tappo che può rendere il vino difetto...

Leggi tutto...
Card image cap
IL 2018 DEGLI ITALIAN WINE LOVERS E IL NOSTRO GRAZIE

Tiriamo le somme di un 2018 fatto di tanti brindisi, che ha reso ben chiaro il trend dei nostri enoappassionati. E’ emerso intanto il vostro gra...

Leggi tutto...